Le Finalità

L’Associazione TeSSo nasce con lo scopo di promuovere e valorizzare il proprio territorio, per migliorare la percezione che gli abitanti hanno del luogo in cui abitano e per fare da volano a un processo di aggregazione necessario ad ogni percorso di sviluppo sociale ed economico.

L’Associazione TeSSo intende quindi svolgere azioni che, agendo su diversi livelli di comunicazione, raggiungano il maggior numero di cittadini del quartiere cercando quando possibile di coinvolgerli nel processo per creare quel senso di appartenenza che spinge la comunità al rispetto e alla valorizzazione del luogo in cui vive e a cogliere le occasioni che si presentano.

Il programma di azioni dell’associazione viene predisposto annualmente e, fondamentalmente, si articola e sviluppa sulle seguenti attività:

  • analisi e studio della situazione esistente per indirizzare le trasformazioni della borgata e monitorare il cambiamento;
  • miglioramento dell’immagine esterna, della visibilità e riconoscibilità dell’identità locale;
  • miglioramento della vivibilità della borgata e della sua immagine interna;
  • promozione di iniziative di socializzazione, scambio interculturale e comunicazione;
  • coinvolgimento di una fascia ampia di popolazione nelle iniziative proposte e nel processo di trasformazione e di tutte le nuove attività che si insediano nella borgata;
  • promozione della comunicazione e dell’informazione del processo da affrontare.

Per il raggiungimento delle predette finalità, si utilizzano le seguenti strategie:

  • istituzione di gruppi di lavoro/ricerca per lo sviluppo delle attività in programma;
  • promozione di iniziative di studio, dibattito, ricerca, progetto, sperimentazione e informazione anche insieme ad altre organizzazioni, associazioni o enti;
  • organizzazione di manifestazioni e di iniziative sociali, ambientali e interculturali;
  • valorizzazione delle risorse e dell’attrattività del territorio;
  • creazione di mezzi di diffusione dell’informazione.

Per l’attuazione delle strategie sopraelencate si identificano una serie di attività, suddivisibili in tre principali categorie:

Comunicazione
  • realizzazione di strumenti di comunicazione per informare e coinvolgere i cittadini nelle attività dell’associazione ed illustrare i processi in atto in Borgata Tesso;
  • caratterizzazione dei luoghi e delle attività ivi situate allo scopo di creare un’identità visiva comune e riconoscibile;
  • utilizzo di mezzi di comunicazione estemporanea per informare sulle singole attività e sui programmi dell’associazione.
Trasformazione
  • analisi dello stato dei luoghi, accompagnato da un censimento delle attività commerciali e professionali, per la costituzione di una base di raffronto utile al monitoraggio del processo di riqualificazione economica della borgata;
  • individuazione e promozione di iniziative che accrescano il legame e la responsabilità della comunità verso il territorio.
Socializzazione
  • organizzazione di eventi periodici (manifestazioni, mercatini, spettacoli…);
  • organizzazione di laboratori tematici (educazione ambientale, espressione artistica, bricolage…);
  • “conversazioni” in lingua italiana per stranieri e “alfabetizzazione” informatica per tutti;
  • organizzazione di concorsi legati alla percezione dell’immagine interna della borgata attraverso la sua rappresentazione (fotografia, disegno, racconti…).

I risultati attesi dall’attuazione del programma si identificano come:

  • di breve periodo (azioni che servono a dare visibilità all’associazione e al processo in corso e che risultano basilari per raggiungere un elevato livello di coinvolgimento e partecipazione attiva);
  • di medio-lungo periodo (azioni direttamente connesse al processo e alle fasi organizzative e di gestione delle attività).

Occorre mettere in evidenza l’intento di attuare interventi che non siano legati solo al singolo momento e/o iniziativa, ma che siano il risultato di un processo locale di livello più approfondito, “per promuovere e valorizzare il territorio dal basso, fare da volano a un processo di aggregazione e sviluppo locale” attraverso un lavoro continuativo finalizzato al progressivo coinvolgimento dell’intera popolazione presente sul territorio.

Da questo coinvolgimento ci si aspetta che sempre più persone, con il tempo, siano incoraggiate ad apportare il proprio contributo attivo, diventando così una risorsa del processo. Affinché il processo non rimanga nell’ombra, la comunicazione e l’informazione sono ritenute fondamentali. A questo scopo si sono individuati diversi livelli di comunicazione/informazione e coinvolgimento/partecipazione:

La comunicazione visiva e l’informazione

Per creare consenso e senso di appartenenza si ritiene necessario raggiungere le persone nel luogo in cui trascorrono il loro tempo, sia esso la loro casa, il bar o il luogo in cui lavorano. Per questo motivo si è rivelata indispensabile, oltre la realizzazione del presente sito internet, la predisposizione di strumenti di comunicazione integrativi:

  • comunicazione stabile: una guida ai servizi, sulla falsa riga di quanto già realizzato da altre associazioni cittadine, in forma di cartina pieghevole, con indicazione dettagliata dei servizi e delle attività esistenti nella borgata;
  • comunicazione estemporanea: volantini e manifesti (da affiggere ad esempio nei negozi, negli androni delle case o negli uffici circoscrizionali) che di volta in volta pubblicizzano la singola attività in programma e stimolano gli abitanti a riflettere sulle opportunità e sulle risorse della borgata.
Il coinvolgimento e la partecipazione

Per creare aggregazione si ritiene necessario svolgere attività che spingano gli abitanti a passare del tempo insieme in massima libertà. Per questo l’Associazione organizza attività per le famiglie che le incoraggino ad uscire di casa per passare il tempo libero insieme ad altri, a volte anche con il coinvolgimento di altri enti e/o istituzioni presenti sul territorio.

Allo scopo di migliorare i rapporti interculturali e la coesione sociale, si organizzano le attività di informazione e coinvolgimento in un’ottica “multietnica”. Il coinvolgimento diviene partecipazione attraverso il lavoro dei gruppi di studio, ricerca, organizzazione e i laboratori. Tramite questi ultimi si intende sensibilizzare gli abitanti e accrescere il senso di appartenenza intorno a temi di interesse generale e diffuso, in modo da attirare diverse fasce d’età e favorire l’integrazione sociale.

La valutazione periodica della percezione del cambiamento risulta un elemento importante per capire la direzione intrapresa e calibrare le programmazioni future, oltre a offrire ottimi argomenti di confronto sulle nuove risorse e sulle opportunità e/o problematiche incontrate.